L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che Venezia Spiagge SpA, quale società controllata dal Comune di Venezia, ha omesso di pubblicare pur essendone obbligata.

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata a Venezia Spiagge SpA:

– tramite posta elettronica all’indirizzo veneziaspiagge@veneziaspiagge.com
– tramite posta ordinaria a Venezia Spiagge SpA, Piazzale Ravà, 30126 Lido Venezia
– tramite fax al numero 041 5268186

Contro le decisioni e contro il silenzio sulla richiesta di accesso civico connessa all’inadempimento degli obblighi di trasparenza il richiedente può proporre ricorso al giudice amministrativo ai sensi del dlgs 104/2010.

Ai sensi dell’articolo 13 del dlgs 196/2003, Venezia Spiagge SpA informa che: il trattamento dei dati conferiti con la richiesta di accesso civico sono finalizzati allo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali in relazione al procedimento avviato; il trattamento sarà effettuato con modalità informatizzate e/o manuali; il conferimento dei dati è obbligatorio per il corretto sviluppo dell’istruttoria e degli altri adempimenti procedimentali; il mancato conferimento di alcuni o di tutti i dati richiesti comporta l’annullamento del procedimento per impossibilità a realizzare l’istruttoria necessaria. Il dichiarante può esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del dlgs196/2003 (modifica, aggiornamento, cancellazione dei dati ecc.) avendo come riferimento il responsabile del trattamento degli stessi per Venezia Spiagge SpA. Titolare del trattamento è Venezia Spiagge SpA; incaricato del trattamento è il personale aziendale ivi preposto.